X

Notizie


Training Autogeno

Pubblicato il 05 febbraio, 2018
Google+ Pinterest LinkedIn

 

 

Il Training Autogeno (TA) è una tecnica psico-corporea ideata dal neurologo tedesco J.H. Schultz a partire dagli anni ‘30 e da egli definita come un “metodo di autodistensione da concentrazione psichica”. Attraverso lo svolgimento di esercizi specifici volti a ripristinare l’equilibrio psicofisico, si raggiungono elevati gradi di introspezione che portano ad una coscienza del proprio stato corporeo, migliorano il contatto con se stessi, aumentano le performances e alleviano disagi psicosomatici di vario tipo.

Training significa “allenamento” e Autogeno “che si genera da sé”; il TA, dunque, non è solo una tecnica di rilassamento, ma qualcosa di più profondo che permette, con un buon allenamento, di giungere progressivamente ad una percezione maggiore del proprio corpo. È , in altri termini, un addestramento al cambiamento fisico e mentale che insegna, a chi lo pratica, a modificare alcuni processi regolati dal sistema nervoso autonomo (battito cardiaco, pressione sanguigna, processi digestivi, respirazione).

I concetti fondamentali su cui si basa il T.A possono essere così riassunti:

1.      L’organismo viene considerato nella sua unità mente-corpo;

2.     L’autoregolazione delle funzioni corporee involontarie favorisce uno stato di benessere generale e una migliore risposta agli eventi stressanti;

3.     Le formule verbali inducono cambiamenti fisici misurabili, quantificabili e stabili nel tempo;

4.     La pratica del TA permette di concentrarsi sul qui e ora;

5.     Il “lasciare andare” permette che le parole agiscano sul corpo e anche sulla psiche;

Gli esercizi si dividono in “fondamentali”, (Pesantezza e Calore) e “complementari” (Respiro, Cuore, Plesso solare e Fronte fresca), a cui si aggiunge un esercizio propedeutico iniziale che ha lo scopo di creare uno stato di calma. Ogni esercizio ha obiettivi specifici: l’esercizio del calore, ad esempio, favorisce la vasodilatazione , mentre l’esercizio del respiro permette di rivolgersi alla propria respirazione passivamente, imparando ad osservarsi senza giudicare, favorendo così un rilassamento più profondo.

Imparando il Training Autogeno è possibile prevenire una serie di disturbi sia psicologici, sia fisici, apportando miglioramenti significativi alla propria vita. A livello generale, i benefici possono essere: combattere lo stress ( il TA equilibra il S.N.A. affinché tutto l’organismo funzioni in maniera ottimale); recuperare le energie; migliorare le prestazioni ; aumentare la soglia del dolore; aumentare la consapevolezza del proprio corpo.

In particolare a  livello fisico migliora:

·                     Problemi cardiocircolatori;

·                 Cefalee, emicranie;

·                 Dismenorrea;

·                 Disturbi dermatologici;

·                 Problemi dell’apparato respiratorio;

·                 Bruxismo;

·                 Iperidrosi ;

·                 Problemi legati all’apparato digerente.

Mentre a  livello psicologico, emotivo e comportamentale lavora su:

·                Ansia, Attacchi di Panico, Fobie, Paure;

·                Disturbi del sonno;

·                Disturbi della sessualità;

·                Tic, balbuzie;

·                Raggiungimento degli obiettivi;

·                Gestione delle emozioni.

il TA viene usato in ostetricia per preparare le future mamme al parto e in tutti gli ambiti in cui si vogliano migliorare le proprie prestazioni.  Ad esempio, nello sport incrementa le performances attraverso la gestione dell’ansia e diminuisce il rischio di contratture; nello studio, potenzia l’ apprendimento, la concentrazione e la memoria e diminuisce l’ansia; nel lavoro, riduce i sintomi dello stress e i rischi di infortunio.

L’autoapprendimento è fortemente sconsigliato poiché le tecniche sono dirette alla variazione psicofisiologica di processi neurovegetativi  necessitando, per cui, di essere insegnate da persone qualificate come psicologi, psicoterapeuti o medici.

Pur essendo estremamente versatile, il TA non è adatto a tutti: è sconsigliato nelle patologie psicotiche e depressive ed è inoltre controindicata per persone in fasi acute di cardiopatie.

L’obiettivo dei corsi è quello di permettere agli allievi di diventare indipendenti nell’uso del TA, per poter così migliorare il proprio stato di benessere in modo stabile, costante e sicuro. Il training autogeno permette a chiunque lo impari di poterlo poi gestire in maniera autonoma, praticamente in qualsiasi situazione e luogo.

Lo studio Clamori & Da Valle organizza periodicamente corsi di Training Autogeno a Pescia e a Buggiano. 

 


Ultime Notizie pubblicate
Dove Siamo
Contatti
Clamori & Da Valle Psicologi Associati
Sede di Pescia:
Piazza Mazzini,6 - 51017 Pescia PT
Sede di Lucca:
Via L. Nottolini 57/f - 55100 S.Concordio LU
Sede di Buggiano:
Lex & Tech Studi professionali
Via Pietro Linari, 11 51011 Buggiano PT
Dott.ssa Clamori  347.0437715
Dott.ssa Da Valle  338.8029838
sede Buggiano  0572.30222
Email : info@clamoridavallepsicologi.it
 
Inviaci un messaggio